Star bene si può!

Solo Elpis, la speranza, come in una casa indistruttibile, dentro all'orcio rimase, senza oltrepassarne la bocca, né fuori volò, perchè prima Pandora aveva rimesso il coperchio per volere di Zeus egíoco che aduna le nubi.

Elpis è ancora nel vaso.

Approfondimenti

MA IO SONO DISLESSICO ? COSA DISTINGUE UN DISTURBO DELLA LETTO-SCRITTURA DA UN CATTIVO LETTORE O SCRITTORE?

Pubblicato da il dicembre 29, 2018 in Apprendimento, Età evolutiva, Logopedia, Psicologia clinica, Salute e benessere, Scuola

MA IO SONO DISLESSICO ?  COSA DISTINGUE UN DISTURBO DELLA LETTO-SCRITTURA DA UN CATTIVO LETTORE O SCRITTORE?

“Mio figlio non sa leggere, confonde le lettere, legge una parola per un’altra, ci mette tantissimo a fare i compiti, legge tantissime volte il testo ma non ne comprende il significato, commette un sacco di errori quando scrive, dimentica lettere, accenti e doppie…”. Queste sono solo alcune delle cose che i genitori ci raccontano quando parlano delle difficoltà dei propri figli a scuola.

(altro…)

Possiamo migliorare la qualità del nostro sonno?

Pubblicato da il dicembre 5, 2018 in Adulti, Età evolutiva, Salute e benessere, Terza Età

Possiamo migliorare la qualità del nostro sonno?

La società di oggi, legata alla frenesia della produttività, ci conduce ad un’inevitabile riduzione del sonno in termini di quantità e qualità.

Ma quali sono i vantaggi del dormire bene? E come possiamo migliorare il nostro sonno?

Prima cosa dormire è un’esigenza fisiologica, qualcosa di cui non si può fare a meno. Il sonno è regolato da un orologio interno, denominato dagli scienziati “orologio biologico” o “ritmo circadiano”, della durata di circa un giorno che richiede una continua regolazione, proprio come un orologio dal meccanismo delicato, attraverso l’alternanza di ritmi di veglia e di sonno e l’esposizione alla luce e al buio.

(altro…)

E tu sei un buon allenatore?

Pubblicato da il ottobre 29, 2018 in Sport e preparazione mentale

E tu sei un buon allenatore?

“Un grande allenatore deve essere lui stesso leader, ma deve creare altri leader che in campo riproducano idee, valori, carattere.”  GIANLUCA VIALLI

La passione da sola non basta e non ci si può certo inventarsi allenatori in un giorno. Essere un buon tecnico non è certamente facile, bisogna saper combinare qualità tecniche e tattiche, ma anche educative e comunicative.

(altro…)

Paura di vomitare? Forse soffri di emetofobia

Pubblicato da il marzo 30, 2016 in Età evolutiva, Infanzia, Salute e benessere

Paura di vomitare? Forse soffri di emetofobia

“Laura ha 7 anni e lo scorso anno ha preso l’influenza che le ha procurato il vomito. Fortunatamente non è durata a lungo ma da allora è terrorizzata dall’idea di poter vomitare. Ha iniziato a mangiare pochissimo e, da buongustaia che era è diventata molto selettiva e ormai mangia sempre meno e solo le stesse cose. Fuori casa poi non tocca cibo, non mangia più a scuola, siamo arrivati al punto in cui non partecipa alle feste dei compagni o ad altre uscite con amici perché ha paura di stare male davanti agli altri. È tanto dimagrita e tutta la sua vita ruota intorno a questo problema. Cosa le sta succedendo?”

  (altro…)

DIVERSO DA CHI?

Pubblicato da il febbraio 22, 2016 in Adulti, Età evolutiva, Salute e benessere, Sport e preparazione mentale

DIVERSO DA CHI?

Lo sport è un’opportunità inclusiva.

Fino a qualche tempo fa la domanda più ricorrente era: “Cosa non funziona nella persona con disabilità?” Con la naturale conseguenza di fermarsi alle compromissioni e limitare le opportunità di sviluppare nuove competenze. Se invece chiedessimo al diretto interessato: “Cosa ti piacerebbe fare?” (altro…)

MERAVIGLIOSO IL MONDO INSIEME A TE

Pubblicato da il febbraio 22, 2016 in Apprendimento, Infanzia, Salute e benessere

MERAVIGLIOSO IL MONDO INSIEME A TE

L’IMPORTANZA DELLA PSICOMOTRICITA’ EDUCATIVA NELLA FASCIA DI ETA’ 0-24 MESI

“Il bambino non solo si muove continuamente ma impara continuamente”
Maria Montessori

Lo sviluppo psicomotorio nella fascia d’età 0-24 mesi è strettamente correlato alle esperienze di esplorazione, movimento, gioco e relazione che il bambino instaura con gli adulti di riferimento e con l’ambiente che lo circonda. (altro…)

Concentrati!

Pubblicato da il maggio 31, 2015 in Adulti, Età evolutiva, Psicologia del lavoro, Salute e benessere, Scuola, Sport e preparazione mentale

Concentrati!

Tempo di gare, di lavoro, di nuovi obiettivi.
E’ tempo di concentrarsi.
La concentrazione e’ alla base del successo di una performance e oggi vedremo come riuscire a trovarla e mantenerla anche sotto pressione.
Capita a volte, quando parlo con gli atleti della loro performance, che mi raccontino, indipendentemente dal risultato, magari non troppo soddisfacente, di aver avuto la percezione di essere stati molto concentrati. Il report del loro allenatore però è di tutt’altro avviso: “era assente, non pensava ai suoi compiti, sembrava su un altro pianeta, quasi fosse scollegato…” (altro…)

Andiamo al punto! L’importanza del lavoro per obiettivi

Pubblicato da il gennaio 25, 2015 in Adulti, Apprendimento, Età evolutiva, Salute e benessere, Sport e preparazione mentale

Andiamo al punto! L’importanza del lavoro per obiettivi

Perché lo faccio? Che cosa voglio? Dove voglio arrivare?

La teoria del Goal Setting elaborata da Edwin Locke e Gary Latham (tra il 1984 e il 1990) rappresenta la cornice teorica entro la quale si colloca il lavoro per obiettivi, uno dei punti cardine della preparzione mentale.

Obiettivo: meta, traguardo, scopo; ma la definzione che più mi piace è “indicatore degli standard che un’ organizzazione si prefigge di raggiungere”. (altro…)

ANSIA DA PRESTAZIONE: NEMICA O AMICA?

Pubblicato da il agosto 31, 2014 in Sport e preparazione mentale

ANSIA DA PRESTAZIONE: NEMICA O AMICA?

“Ecco…ormai ci siamo…avrà inizio la gara…sto sudando, mi tremano le gambe, non mi ricordo più nulla di quello che devo fare, non so se ce la faccio…non respiro!”

Duri allenamenti tutti i giorni, tutto l’anno per preparare la stagione, una gara sopratutte le altre, e poi, in un attimo, tutto sembra perduto, perché l’ansia prende il sopravvento!

Non più solo gli avversarri da battere ma anche questa “maledetta sensazione” …

Ma l’ansia prima di una gara è davvero un nemico da sconfiggere?

(altro…)

Casa Rowing Italia, un nuovo modo di vivere il canottaggio

Pubblicato da il agosto 10, 2014 in Sport e preparazione mentale

Casa Rowing Italia, un nuovo modo di vivere il canottaggio

La dott.ssa Michaela Fantoni segue ormai da anni gli atleti di vertice della squadra nazionale di canottaggio.

Leggi l’articolo completo in PDF

(da: Sito web ufficiale della Federazione Italiana Canottaggio)

Web Design MymensinghPremium WordPress ThemesWeb Development